Monthly Archives: gennaio 2015

Workshop EU-StORe a Sibiu, Romania

Il workshop per il kick-off del progetto EU-StORe che si è tenuto a Sibiu in Romania è iniziato presentando le informazioni principali del progetto e fornendo il quadro teorico di riferimento per lo studio delle Open Educational Resources (OER). Alcuni dei partner hanno avuto modo di conoscersi la sera precedente l’incontro durante una cena sociale finalizzata a costruire una panoramica iniziale sulle caratteristiche dei sistemi educativi in Europa, discutendo le opportunità e le sfide ad essi collegate. L’inizio del workshop ha fatto emergere aspetti interessanti ed è stato un buon punto di partenza per il lavoro futuro.

Individuare le OER disponibili in ambito europeo e creare standard per assicurare la qualità è un aspetto centrale in EU-StORe e tutti i partner erano consapevoli che questa sia la strada da percorrere per avvicinarsi ad una visione comune sui materiali didattici e sulle risorse di apprendimento. Non si tratta solo di mettere a disposizione materiali didattici, come già discusso in relazione alle politiche europee per l’educazione di molti paesi, né solo di offrire diverse piattaforme per l’apprendimento in rete. La vera sfida per un insegnante, un educatore o un ideatore di un corso è quella di selezionare il materiale e decidere quale risponde meglio alle esigenze del gruppo target in termini di materiale creato da un concetto didattico chiaro. Pertanto, è cruciale tenere ben distinti le OER da approcci teorici deboli.

Gli standard e i criteri di qualità che saranno proposti in EU-StORe e la conseguente classificazione delle OER rappresentano una grande opportunità per affrontare questo problema e promuovere trasparenza e una migliore formazione in tutta Europa.

Sentitevi liberi di confrontarvi con noi sul tema delle OER e sugli standard di qualità e di seguire il nostro progetto EU-StORe nel tempo riguardo lo sviluppo dei criteri, la classificazione delle OER e i suoi sviluppi futuri.

Benvenuti nella discussione!

Marc Beutner (coordinatore del progetto)